Di truffe si sente parlare ogni giorno ormai. In questo articolo abbiamo voluto evidenziare quelle più comuni in tema di fotovoltaico, in modo da rimanere sempre vigili.

Non c’è cosa più brutta di scoprire di essere stati truffati.

Oggi, purtroppo, le truffe sono all’ordine del giorno. Anche nel mondo del fotovoltaico ci sono vere e proprie associazioni a delinquere pronti ad infrangere il sogno di molti consumatori, nonché quello di abbattere la propria spesa energetica.

Verrebbe da dire oltre il danno la beffa, in quanto in molti casi chi è stato truffato si ritrova a dover pagare sia il costo dell’impianto sia le bollette che continuano inesorabilmente ad arrivare.

Negli anni sono diversi i casi che sono stati affrontati dalle più svariate testate giornalistiche in merito alle truffe dell’impianto fotovoltaico.

Da aziende che incassavano i soldi senza mai consegnare gli impianti, a venditori e aziende che promettevo pseudo-fotovoltaici a costo zero, dove alla fine si vedeva tutt’altro che un risparmio.

Bolletta zero

La più diffusa, senza ombra di dubbio, è quella inerente alla bolletta zero, ovvero venditori e aziende che propongono contratti con la promessa di non uscire nemmeno un euro e di abbattere notevolmente i costi delle proprie bollette.

Questa tipologia di contratti sono dei veri e propri contratti capestri. Per questo diventa fondamentale prendere visione di ciò che realmente il contratto offre e non fidarsi solamente di quello che ci viene raccontato, perché ci si potrebbe ritrovare in situazione davvero scomode, rischiando di dover uscire più soldi di quanto occorrerebbe per l’acquisto di un impianto fotovoltaico stesso.

Del resto basta aprire google e ricercare “truffe fotovoltaico” per capire quante truffe sono state messe in corso negli anni.

Come quella del venditore porta a porta che ha truffato alcune famiglie del padovano, facendogli credere di dover pagare solamente i costi fissi della bolletta e tutto l’impianto sarebbe stato a costo zero.

Le dichiarazioni di una famiglia sono state le seguenti:

“Oggi, a distanza di due anni, non hanno alcuna ricevuta sul contatore e sulla funzionalità dell’impianto fotovoltaico, le fatture Enel sono sempre alte e le famiglie sono costrette a pagare a Santander 241 euro al mese, per un debito totale 30mila euro.”

Come evitare le truffe?

La scelta migliore che si possa fare in questi casi è sempre quella di affidarsi ad aziende e professionisti certificati che possano soddisfare le proprie richieste, ricordarsi che non regala niente nessuno.

Pertanto qualsiasi proposta si riceva, e presi dalla curiosità di volerci capire di più, diventa obbligatorio approfondire tutti gli aspetti del contratto, compreso le condizioni generali di contratto, in modo da aver ben chiaro cosa ci si potrà aspettare in un futuro.

Inoltre oggi abbiamo un altro indizio fondamentale per individuare l’affidabilità dell’azienda e della proposta: le recensioni.

Abbiamo accesso ad una mole di informazione niente di meno che con un click, dove possiamo trovare recensioni dei già clienti e capire qual è stata la loro esperienza, capendo immediatamente se quella che abbiamo davanti si tratta di una proposta seria o di tutt’altro.

Lo sbaglio di molti è quello di accettare le proposte ad occhi chiusi e solamente dopo preoccuparsi, e approfondire, le modalità per poter uscire dalla situazione.

Tuttavia non sempre la cosa è semplice e fattibile, in quanto un contratto può essere vincolante per un determinato periodo di tempo, pertanto è sempre meglio approfondire tutti gli aspetti prima di accettarlo.

Bollette&Fotovoltaico la guida

Con il nuovo progetto Revoluce, Energia Zero Truffe, ci impegniamo ogni giono a creare contenuti di valore per i nostri lettori, tra cui anche guide complete!

Dopo le prime due dedicate al canone rai e al gas, la terza l’abbiamo voluta dedicare a tutto il mondo inerente a Bollette&Fotovoltaico, un mondo affascinante quanto articolato.

Nella nuova guida avrai modo di approfondire:

  • Lo sviluppo negli anni della tecnologia fotovoltaica;
  • Il boom del fotovoltaico in Italia grazie al sistema di incentivazione;
  • Come vengono gestiti tutti i vari incentivi;
  • Tutte le agevolazioni oggi presenti.

E come nel nostro stile non potevano mancare delle chicche interessati su questo mondo, non tralasciando gli errori da evitare per non cadere nelle truffe!

Insomma, una ricca guida di informazioni per permetterti di conoscere tutto sul mondo del fotovoltaico!

Che aspetti?

Scarica la guida completa e scopri tutto su Bollette&Fotovoltaico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Resta aggiornato su tutte le novità del mondo dell’energia e scopri come non subire truffe e raggiri grazie alle Guide targate Energia ZeroTruffe.